Categorie
Stats & Facts

Stats & Facts 7

Stats & Facts è la rubrica più curiosa sui maggiori campionati europei.

Avvertenza prima di leggere: non potrai fare più a meno di Stats & Facts.

Stats & Facts: LaLiga

Durante la partita contro l’Osasuna, per la prima volta in questa stagione, il Real Madrid ha chiuso un incontro senza registrare nessun tiro in porta nel primo tempo.

Sempre contro l’Osasuna, Toni Kroos ha stabilito il record stagionale di passaggi tentati di un giocatore del Real Madrid: 121, 113 dei quali andati a buon fine.

Il match dell’Atlético Madrid contro l’Athletic Bilbao è stato rinviato per forti nevicate nella capitale spagnola.

Bomber sottovalutato. Youssef En-Nesyri ha segnato una splendida tripletta contro la Real Sociedad. Per il 23enne attaccante marocchino sono 8 goal in 16 partite di Liga.

Il Villarreal ha vinto fuori casa con un margine di 4 goal per la terza volta nella propria storia dal gennaio del 2005. Quell’anno, allenati da Manuel Pellegrini, sconfissero la Real Sociedad per 4-0.

Antoine Griezmann è stato coinvolto in tre gol nella partita con il Granada: per il francese doppietta e assist. È la seconda volta in tutte le competizioni da quando è arrivato al Barcelona. La prima è stata nell’agosto 2019 contro il Real Betis: anche in quel caso il francese ha messo a segno due gol e un assist.

Il Cadíz ha segnato tre goal per la prima volta in un incontro di Liga dal 5-0 con cui fu schiantato il Malaga nel 2006. Ed Anthony Lozano, honduregno classe 1993, autore di un goal e un assist, si dovrebbe tenere d’occhio.

Stats & Facts: Bundesliga

Erling Håland ha realizzato 25 goal in 25 partite di Bundesliga. Con le stesse presenze, Uwe Seeler ne aveva fatti al massimo 23, Marek Mintal invece 21. È un bomber incredibile.

Il Bayern Monaco è incappato nella sconfitta numero 22 in casa del Borussia Mönchengladbach, più di qualsiasi altra squadra nella storia della Bundesliga. I bavaresi, inoltre, hanno vinto solo un quarto dei 53 match disputati a Mönchengladbach.

Robert Lewandowski è il primo giocatore ad aver realizzato almeno 20 gol in questa stagione fra i cinque principali campionati europei. Il centravanti polacco è divenuto il quinto giocatore ad aver realizzato 182 gol per un club di Bundesliga.

Matthew Hoppe è il primo calciatore americano ad aver realizzato 3 gol in un match di Bundesliga. Menzione d’onore per Harit, assistman in tutte e tre le occasioni e anche lui andato a segno nella prima vittoria dello Schalke 04 in campionato dopo quasi un anno (abbiamo parlato dello Schalke qui).

Il Friburgo ha ottenuto la quinta vittoria consecutiva in Bundesliga per la prima volta nella loro storia. Record arrivato con una grande goleada: sono cinque i gol rifilati al Colonia.

André Silva è stato il terzo giocatore, il primo dei comuni mortali in Germania dopo Lewandowski e Håland, ad andare in doppia cifra in Bundesliga. Lo ha seguito qualche minuto dopo Weghorst del Wolfsburg.

Stats & Facts: Ligue 1

Moise Kean ha segnato il suo nono goal stagionale. L’ex Juventus ed Everton è sempre andato a segno nelle ultime sei partite di campionato. La vittoria per 3-0 contro il Brest, peraltro, è stato il primo match di Mauricio Pochettino alla guida del PSG.

I due ex Lyonnais, Martin Terrier (assist) e Clemént Grenier (goal), hanno confezionato il primo gol del Rennes proprio contro l’OL. Il Lione, però, si laurea lo stesso campione d’inverno con 40 punti in 19 partite.

7 goal nelle prime 13 partite con lo Strasburgo per Habib Diallo: per trovare uno score simile bisogna tornare nel 2004 con Mickaël Pagis. Il bomber senegalese è la vera arma in più della squadra transalpina e vuole superare al più presto il suo record personale di 12 goal dell’anno scorso con il Metz.

Il Dijon, nonostante il prezioso punto conquistato contro il Marsiglia, arriva alla sesta gara casalinga senza segnare. È record negativo: eguagliate le strisce di Bastia, Strasburgo, Grenoble et Saint-Étienne.

Dopo la doppietta al Saint-Étienne, Boulaye Dia (in copertina) si ritrova capocannoniere del campionato con 12 goal insieme a Kylian Mbappé. Il 24enne del Reims ha segnato almeno 2 goal in ben tre partite differenti questa stagione: come lui solo il solito Mbappé e Toko-Ekambi.

Stats & Facts: Eredivisie

Con la doppietta di oggi nel 2-2 contro l’Ajax, Eran Zahavi (in copertina) ha segnato il goal numero 5.000 del PSV Eindhoven in Eredivisie. L’unica squadra ad averne realizzati di più è l’Ajax con 5.506 reti. Le ultime due delle quali messe a segno proprio oggi contro il PSV.

Sébastien Haller ha fornito il suo primo assist in Eredivisie con l’Ajax ad Antony per il definitivo 2-2. Era in campo da appena 20 minuti; in Premier League ne aveva totalizzato uno in 3.198 minuti di gioco.

Tim Breukers ha giocato la partita numero 263 con la maglia dell’Heracles Almelo, diventando il giocatore con più presenze in campionato nella storia del club.

Il Twente ha vinto quattro partite consecutive in trasferta, ottenendo il proprio miglior risultato dal 2009: all’epoca il filotto si sarebbe arrestato a cinque vittorie.

Alla sua presenza numero 14 con il Groningen, Jørgen Strand Larsen ha partecipato al suo decimo e undicesimo goal nella competizione – 6 goal e 5 assist. L’ex primavera del Milan ha fatto meglio di Luis Suárez e Marcus Berg con la maglia biancoverde a parità di partite disputate.

Dal suo debutto in Eredivisie nel novembre 2010, Ben Rienstra è uno dei due giocatori ad aver segnato con la maglia di sei squadre diverse, insieme ad Erik Falkenburg. Per Rienstra goal con Heracles Almelo, PEC Zwolle, AZ Alkmaar, Willem II, Heerenveen e ora Fortuna Sittard.

Stats & Facts: Primeira Liga

Lo Sporting CP vince 0-2 contro il Nacional. I biancoverdi non perdono in campionato da settembre.

Darwin Núñez, 21 anni, nelle ultime 3 partite con il Benfica ha realizzato 2 gol 2 assist. Per lui un gol o assist ogni 67.5 minuti.

Mehdi Taremi è diventato il punto di riferimento in attacco del Porto (ne abbiamo parlato qui). Nell’ultima partita disputata: 2 gol- 7/9 passaggi completati (78%), 1 rigore conquistato.

L’ala inglese del Vitória Guimarães, Marcus Edwards, festeggia con una rete contro il Moreirense il nuovo contratto fino al 2024. La clausola rescissoria ammonta a 50 milioni.


Il meglio del calcio internazionale su Sottoporta: I nostri articoli preferiti del 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: