Categorie
Stats & Facts

Stats & Facts 21

Stats & Facts è la rubrica più curiosa sui maggiori campionati europei.

Avvertenza prima di leggere: non potrai fare più a meno di Stats & Facts.

Stats & Facts: Premier League

Il faraone Mohamed Salah è il primo giocatore del Liverpool a segnare almeno 20 reti in tre stagioni di Premier League. ‌

Nonostante sia da pochi mesi sulla panchina del Chelsea, Thomas Tuchel sta già stracciando importanti record. È infatti il secondo allenatore della storia della Premier ad essere imbattuto nelle prime 10 partite in trasferta. Davanti a lui c’è Sir Claudio Ranieri che, con il miracoloso Liecester, era arrivato a quota 11.

David McGoldrick è forse l’unica positiva di questo annus horribilis dello Sheffield United: I suoi 7 gol corrispondono al 39% delle reti segnate dalle Blades in Premier League.

Joe Willock è diventato il super-sub per eccellenza per il Newcastle: è a segno da tre partite consecutive ed è il primo giocatore a riuscirci da Adam Le Fondre nel 2013.

“Carlo fantastico, Carlo Magnifico”. In questa stagione le Toffees sono ritornate a vincere in trasferta, dopo tanti anni, contro Tottenham, Arsenal Liverpool. Piccola curiosità: l’Everton ha interrotto questi digiuni senza mai subire gol.

Uno dei problemi di questa stagione dell’Arsenal è sicuramente la continuità. Lo si evince anche dal rendimento in casa: la squadra di Arteta ha perso ben nove delle 25 partite giocate in tutte le competizioni, cosa che non accadeva dal 1929/30.

Kalvin Phillips è stato autore di una grande prestazione nella sfida contro il Manchester United. Il “figlio di Leeds” ha combinato tanta copertura, come si evince dai due intercetti e dalle 8 scivolate, a discreto contributo difensivo visti i due dribbling e i 3 passaggi che hanno portato ad azioni importanti per la squadra del Loco Bielsa.

Stats & Facts: Liga

Quanta sfortuna per il Real Madrid ! La squadra di Zizou ha raggiunto quota 20 legni stagionali, raggiungendo West Ham e Lione. Il PSG, però, ha fatto peggio: i parigini sono a quota 22.

Il Betis è nella storia! La squadra di Manuel Pellegrini è la seconda nella storia della Liga ad aver ottenuto quattro clean sheet cosencutivi contro il Real Madrid!

Tete Morente, classe ’96, ha inciso con tre assist gli ultimi cinque gol sell’Elche.

Enes Ünal sta diventando sempre più decisivo con la maglia del Getafe. Il turco ha segnato 3 reti e offerto 2 assist nelle ultime 7 partite.

Si scrive Iñaki Williams, si legge Stakanovista. Il nazionale spagnolo ha giocato 189 partite consecutive con la maglia dell’ Athletic Bilbao, superando una leggenda come Luis Miguel Arconada (fermo a 188) e avvicinandosi piano piank a José Antonio Larrañaga che na giocate ben 202 consecutivamente.

Il grande equilibrio della massima serie spagnola è data anche dal calo del rendimento dell’Atletico Madrid: la squadra del Cholo Simeone non vince da ben 3 partite in trasferta (2 pareggi e una sconfitta).

Ivan Rakitic, a 33 anni e 46 giorni, è il giocatore più vecchio ad aver segnato un rigore per il Siviglia in Liga dalla leggenda andalusa Frédéric Kanouté (33 anni e 213 giorni).

Juan Cala fa di mestiere difensore, ma molto spesso si diletta anche nell’arte del gol. Il centrale del Cadice ha segnato 3 gol in questo 2021, più di chiunque altro collega.

Che impatto di Javier Calleja sulla panchina dell’ Alavés. L’ex allenatore del Villareal è il secondo ad essere imbattuto nelle prime quattro partite di Liga. Con i suoi 8 punti ha già fatto meglio del suo predecessore Abelardo Fernández che si era fermato a 5 ma con 7 partite in più.

Stats & Facts: Bundesliga

Manuel Neuer ha commesso il secondo errore in stagione tra i pali che poi portato a subire un goal. Solo Jiri Pavlenka con 3 ne ha fatti di più.

Erling Haaland ha segnato una doppietta contro il Wolfsburg e raggiunge così i 16 gol in trasferta in questa stagione, un nuovo record per un giocatore del Dortmund.

Il Borussia Moenchgladbach è la prima squadra nella storia della Bundesliga a segnare 3 gol nei primi 18 minuti contro il Bielefeld grazie ai sigilli di Embolo, Thuram e Bensebaini.

Jude Bellingham, a 17 anni e 299 giorni, diventa il secondo giocatore più giovane a ricevere un cartellino rosso in Bundesliga, dopo Maurizio Gaudino (17 anni e 271 giorni) nella vittoria del Waldhof Mannheim contro l’Eintracht Braunschweig l’8 settembre 1984.

Le ultime 7 partite tra Bayer Leverkusen ed Eintracht Francoforte (finita 3-1 quella di sabato) hanno avuto la media di più di 4 goal a partita.

Il Colonia si sta riprendendo e lotterà fino alla fine per salvarsi. Da quando il 67enne Friedhelm Funkel (67) si è seduto sulla panchina dei caproni, la squadra ha perso la prima contro il Bayer, ma ha vinto contro il Lipsia e l’Augsburg (2-3 in trasferta).

Stats & Facts: Ligue 1

Soltanto Erling Håland (16 gol e 3 assist, per un totale di 19) è stato coinvolto in più reti in trasferta rispetto a Kylian Mbappé (14 gol e 4 assist) nei top 5 campionati di questa stagione.

Ben Yedder del Monaco ha segnato 5 reti da subentrato in Ligue 1 durante questa stagione, nessuno ha fatto meglio di lui nei 5 migliori campionati 2020/21.

Jorge Sampaoli ha raccolto 16 punti nelle sue prime sette partite in Ligue 1 alla guida del Marsiglia, frutto di 5 vittorie, un pareggio e una sconfitta. È il migliore inizio per un allenatore dell’OM dal 2014, quando sulla panchina sedeva Marcelo Bielsa, che aveva ottenuto anche lui 16 punti.

Il Lilla ha segnato due autoreti in Ligue 1 questa stagione, entrambe contro il Lione (Çelik all’andata e José Fonte al ritorno. Inoltre Mike Maignan ha commesso il primo errore che ha portato ad un gol (in Ligue 1) dal 5 maggio 2019, quando giocò proprio contro… il Lione. Perseverare è diabolico.

Il Dijon è la prima squadra retrocessa in Ligue 2. Attualmente ha accumulato solo 18 punti in 34 partite.

Che inizio per Bruno Génésio sulla panchina del Rennes. 16 punti nelle prime 7 gare di campionato con i bretoni non li aveva mai conquistati nessuno.

Stats & Facts: Eredivisie

6 cartellini gialli e un cartellino rosso per Steven Berghuis, squalificato per 3 giornate: quella tra Feyenoord e Vitesse è stata un’autentica battaglia. Il Vitesse ha commesso 14 falli, il Feyenoord addirittura 21: il numero più alto per i biancorossi dal settembre 2016: contro l’ADO Den Haag i falli compiuti furono 26.

Sin dal suo esordio con il Twente il 24 gennaio di quest’anno, solo Dusan Tadic, a quota 9, ha creato un numero superiore ai 4 assist in Eredivisie di Luciano Narsingh.

A 22 anni e 153 giorni, Vangelis Pavlidis ha raggiunto quota 25 gol in Eredivisie con la maglia del Willem II, il più giovane di sempre a riuscirci nella storia del club.

Per la prima volta nella propria storia, il VVV-Venlo ha perso 11 partite consecutive, venendo superato addirittura dall’Emmen, reduce da 8 risultati utili consecutivi. Per i gialloneri, adesso, la retrocessione è pericolosamente vicina.

Dopo i 17 goal nella stagione 14/15 con il Groningen, l’attaccante Michael de Leeuw ritorna in doppia cifra di reti. L’Emmen sta risalendo in classifica e il merito è del suo bomber 34enne.

Stats & Facts: Liga Portugal

In questa stagione di Liga NOS, il giocatore che ha commesso il maggior numero di errori che hanno portato ad un gol avversario è Nicolás Otamendi del Benfica con 4 errori. Dietro di lui, a quota 3, il portiere Piscitelli del Nacional e Aderllan Santos, difensore centrale del Rio Ave.

Moreirense piccola bestia nera per il Porto, visto che li ha fermati sull’1-1 nell’ultima giornata (Sporting ora a – 6). 1 vittoria, 4 pareggi e 1 sconfitta per i Dragões quando giocano in trasferta al Moreira de Cónegos.

Il Boavista ha subito l’ottava sconfitta stagionale in casa nella massima serie portoghese, eguagliando così il record negativo di sempre del 2016 e del 2020.


Il meglio del calcio internazionale su Sottoporta: Lo spazio di van de Beek

Fonte immagine di copertina: Instagram Iñaki Williams/Instagram Ben Yedder

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *