Categorie
Stats & Facts

Stats & Facts 16

Stats & Facts è la rubrica più curiosa sui maggiori campionati europei.

Avvertenza prima di leggere: non potrai fare più a meno di Stats & Facts.

Stats & Facts: Premier League

Quello di Erik Lamela è il secondo goal di rabona che fa con la maglia del Tottenham. Il primo è stato in Europa League contro l’Asteras Tripolis nel 2014/2015. Certo però che candidarsi prepotentemente al goal dell’anno, ed essere espulso nella stessa partita, in un North London Derby tra l’altro, è tanta tanta roba…

Martin Ødegaard è il quarto giocatore a segnare il suo primo gol in Premier League nel North London Derby dopo Nicklas Bendtner nel 2008, Per Mertesacker nel 2012 e Lucas Torreira nel 2018.

Con il gol contro il Fulham, Sergio Agüero ha interrotto una striscia di 13 partite, 641 minuti e 24 tiri senza segnare un goal in Premier League. L’ultima rete risaliva addirittura al gennaio 2020 contro lo Sheffield United, ben 417 giorni fa.

Thomas Tuchel sta entrando nella storia del Chelsea. Sin dal suo arrivo, dodici partite fa, non ha mai perso. Come lui solo Luis Felipe Scolari che, come il tecnico ex PSG, è rimasto imbattuto per le sue prime 12 partite.

Luka Milivojevic del Crystal Palace è un vero cecchino dagli 11 metri. Il 79% dei suoi gol in PL (22 su 28) sono stati segnati su rigore.

Dean Henderson non ha concesso alcun gol nel 2021. Il portiere ex Sheffield United ha ottenuto tre clean sheet consecutivi contro Crystal Palace, Manchester City e West Ham. Il dopo De Gea allo United è già presente…

Che partita di Dwight McNeil contro l’Everton! Ecco i numeri del centrocampista del Burnley: 46 tocchi, 9 palloni recuperati, 5 cross, 4 occasioni create, 3 dribbling, 2 contrasti, 2 tiri e un goal.

Stats & Facts: Liga

Che intesa tra Modric e Benzema! Il centrocampista croato, infatti, ha messo a referto ben 13 assist in Liga alla punta francese, più di chiunque giocatore del Real.

19 partite contro il Getafe e 19 clean sheet per il Cholo Simeone da quando è all’Atletico Madrid contro il Getafe. Oltre 100.000 secondi di inviolabilità.

Youssef En-Nesyri ha segnato per ben 9 volte nella Liga in questo 2021. Solo Messi, con 12, e Suárez, con 10, hanno fatto meglio. Il marocchino è stato il match winner de El Gran Derbi.

Iñaki Williams ha giocato la sua 184esima partita consecutive in campionato. Il calciatore dell’Athletic ha raggiunto una leggenda del calcio spagnolo come Andoni Zubizarreta al terzo posto all-time.

Non solo goleador! Gerard Moreno, nella sfida contro l’Eibar si è scoperto anche uno straordinario assistman: in soli 34 minuti ha effettuato 2 assist. È la prima volta nella sua carriera che Moreno fornisce due assist in un singolo match.

Stats & Facts: Bundesliga

Super Robert Lewandowski ha eguagliato Klaus Fischer a quota 268 reti nella classifica dei migliori marcatori all-time della Bundes.

371 minuti giocati e già 3 goal in Bundes per il 16enne Youssoufa Moukoko del Borussia Dortmund. Ah, ha solamente 16 anni… Goal che addirittura gli sono valsi già la chiamata in U21.

L’austriaco Sasa Kalajdzic dello Stoccarda fa 7 goal nelle ultime 7 di campionato, come Fredi Bobic nel 1995/96. Attaccante niente male il 23enne ex Admira…

È ritornato al goal Robin Quaison del Mainz. 13 goal l’anno scorso per l’ex Palermo, 2 prima di sabato. Non segnava da fine novembre, e di mezzo si era messo pure un fastidio al ginocchio.

Il capitano dell’Union Berlino, l’austriaco Christopher Trimmel, ha segnato il suo primo goal in Bundesliga, a 34 anni.

La sconfitta per 5-0 a Wolfsburg è l’undicesima partita di fila senza vittorie per lo Schalke 04, di cui 8 sconfitte. Crisi senza fine.

Stats & Facts: Ligue 1

Pari a rete inviolate nel big match tra Monaco e Lille. Quest’ultimi hanno solamente subito 17 reti dopo 29 partite di L1. Se sono in testa, il merito è anche del muro eretto dalla retroguardia di Gualtier.

Martin Terrier è stato coinvolto negli ultimi 10 goal del Rennes in Ligue 1, grazie a 3 goal e 4 assist. L’ex Lione è davvero in forma.

A 36 anni e 55 giorni il capitano del Lens, Yannick Cahuzac è diventato il marcatore più anziano del Lens di questo secolo.

Wahbi Khazri ha segnato solamente il suo secondo gol stagionale in Ligue 1 dopo quello contro il Lille il 29 novembre 2020. Per l’attaccante tunisino del St.Etienne, una bella gioia dopo un periodo in ombra.

Stats & Facts: Eredivisie

Erik ten Hag l’invincibile. Alla 100esima con l’Ajax, festeggia con la vittoria contro lo Zwolle e si conferma allenatore nella storia dell’Eredivisie con la media punti più alta dopo aver raggiunto quota 100: ben 2,43 punti per gara.

La sfida tra AZ Alkmaar e Twente è stata pazza. Nel primo tempo infatti hanno segnato Dumic, Drommel (del Twente) e Gudmundsson (dell’AZ). Tutti però nella propria porta. È la seconda partita nella storia dell’Eredivisie con tre autogol, dopo PSV vs MVV Maastricht giocata nell’ottobre 1989.

Con il gol contro il Feyenoord, Donyell Malen è arrivato a quota 11 gol stagionali che hanno portato in vantaggio o sancito la parità della sua squadra. Il bomber del PSV è dietro solo a Georgios Giakoumakis del Venlo (con 13 centri) in questa speciale classifica.

Dalla stagione 2010-11, nessun giocatore era riuscito a fare almeno 8 assist in Eredivisie con la maglia del Willem II. A interrompere questo digiuno ci ha pensato il gioiellino belga Mike Trésor, che ha raggiunto quota 8 contro l’Heerenven. Se il Willem si vuole salvare, Trésor ne deve sfornare altri nelle prossime giornate e superare la doppia cifra…

Stats & Facts: Liga Portugal

Con il gol decisvo di Tiago Tomás all’82esimo contro il Tondela, lo Sporting Lisbona ha raccolto ben 15 punti con reti segnati dopo l’ottantesimo minuto. Zona Sporting.

Il Benfica ha finalmente ritrovato stabilità difensiva con il nuovo acquisto, l’ex Santos Lucas Verissimo, affianco a Otamendi. La squadra di Jorge Jesús ha raccolto quattro clean sheet consecutivi, oltre a tre vittorie nelle ultime tre giornate.

Il 29enne colombiano Mateus Uribe del Porto, nella sfida contro il Pacos Ferreira, ha raggiunto quota 400 partite da professionista.

Derby di Madeira vinto dal Maritimo, grazie a una super prestazione del brasiliano Rodrigo Pinho. In 86 minuti ha guadagnato un calcio di rigore (sbagliato da Joel), e messo a segno una doppietta con due tiri su due che hanno abbattuto i cugini del CD Nacional.


Il meglio del calcio internazionale su Sottoporta: I cristiani del Mosul Football Club

Fonte immagine di copertina: IG Spurs / IG Ajax

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *