Categorie
Stats & Facts

Stats & Facts 15

Stats & Facts è la rubrica più curiosa sui maggiori campionati europei.

Avvertenza prima di leggere: non potrai fare più a meno di Stats & Facts.

Stats & Facts: Premier League

Tra i 67 allenatori che Guardiola ha affrontato almeno tre volte da allenatore in tutte le competizioni, Ole Gunnar Solskjær è l’unico ad avere contro il tecnico catalano più vittorie che sconfitte: 4 vittorie per il norvegese, 3 per Pep.

Harry Kane e Heung-Min Son si sono serviti un assist a vicenda per 14 volte in Premier League in questa stagione, battendo il record di 13 assist reciproci di Alan Shearer e Chris Sutton con il Blackburn nel 1994/95.

Il Liverpool è a secco di vittorie negli ultimi otto incontri di Premier League ad Anfield: 2 pareggi e 6 sconfitte. È la seconda peggior serie di risultati nella storia dei Reds: solo tra l’ottobre del 1951 e il marzo del 1952 il club ottenne un filotto peggiore, non riuscendo a strappare i 3 punti in casa per 10 partite consecutive.

Che impatto di Tuchel sulla panchina del Chelsea! Sin dal suo arrivo i Blues, oltre ad essere imbattuti, non hanno subito alcun gol in casa.

Che Adams ha segnato 4 gol in 4 presenze di Premier League contro la sua ex squadra, lo Sheffield United. Si tratta di quasi la metà dei gol totali realizzati nella competizione, 9.

Ollie Watkins ha colpito i legni ben 7 volte in questa stagione, due volte in più di qualsiasi altro giocatore nei cinque principali campionati europei.

Il gol di Daniel Amartey per il Leicester è stato il primo gol del ghanese in Premier League dal dicembre 2016, quando andò a segno contro lo Stoke City: sono passati 1540 giorni da allora.

Stats & Facts: Liga

Oscar Mingueza ha recuperato ben 11 palloni per il Barcelona nella sfida contro l’Osasuna, più di chiunque altro in campo. Si prospetta un futuro radioso per questo ragazzo che sta crescendo partita dopo partita.

Marko Dmitrovic è il secondo portiere ad aver sbagliato un rigore nella Liga nel ventunesimo secolo dopo Albano Bizzarri, ex conoscenza del calcio italiano, che nel 2004 fallí il tiro dagli undici metri contro la Real Sociedad quando vestiva la casacca della Real Valladolid.

Il Valencia è rimasto imbattuto negli ultimi 7 derby giocati in casa in Liga dalla vittoria del Villarreal per 0-1 nel dicembre 2017. Da quel momento i Pipistrelli hanno colto 6 vittorie e 1 pareggio contro il Submarino Amarilla, vincendo, inoltre, entrambi gli scontri diretti in questa stagione.

Santi Mina, attaccante del Celta Vigo, ha realizzato 4 gol complessivamente nelle sue ultime 5 presenze in Liga, lo stesso numero di reti realizzate nelle 26 partite precedenti in campionato.

Mikel Oyarzabal ha sbagliato gli ultimi due calci di rigore per la Real Sociedad in tutte le competizioni. In precedenza aveva realizzato tutti i 16 rigori di cui si era incaricato.

Una saracinesca a Granada. Rui Silva è il primo portiere a parare 4 calci di rigore in una singola stagione di Liga, su 6 penalty totali. L’ultimo a paragone almeno 4 fu Diego Alves con il Valencia nel 2017: il portiere brasiliano neutralizzò 6 rigori su 11.

A 39 anni e 230 giorni, Joaquin è il giocatore più vecchio a segnare un goal di testa nei 5 maggiori campionati europei negli ultimi 10 anni.

Stats & Facts: Bundesliga

Erling Haaland ha segnato quattro gol contro il Bayern in questa stagione. Solo Cristiano Ronaldo nel 2016-17, quando vestiva la maglia del Real Madrid, ha segnato più contro i Bavaresi in una sola stagione (ben 5).

Thomas Ludwig, presidente di un fanclub sul Borussia Mönchengladbach (perdente contro il Bayer) ha parlato così dell’allenatore che andrà sedersi sulla panchina del Borussia Dortmund la prossima stagione: “Non stiamo dicendo che Marco Rose debba essere cacciato immediatamente, ma non possiamo più identificarci con Marco Rose seduto in panchina con noi“.

Filip Kostic ha contribuito a 14 goal dell’Eintracht (3 gol, 11 assist) nelle ultime nove partite di Bundesliga. Contro lo Stoccarda poi ha realizzato 10 passaggi chiave, la cifra più alta in questa stagione di Bundesliga.

Grazie anche ad un goal di Piątek, l’Hertha Berlino batte in rimonta l’Augusta e termina la serie negativa di 2 pareggi e 7 sconfitte nelle ultime nove gare.

Per il terzo anno consecutivo, Wout Weghorst ha segnato almeno 15 gol in Bundesliga, primo giocatore del Wolfsburg a riuscirci.

La sfida contro il Lipsia è stata la numero 273 per Jonathan Schmid in Bundesliga che adesso, assieme a Frank Ribery, è il giocatore francese che ha totalizzato più presenze nella massima divisione tedesca.

Stats & Facts: Eredivisie

Dusan Tadic è il giocatore che ha preso parte a più reti di Eredivisie nell’ultimo decennio. Tra goal e assist, infatti, Tadic ha contribuito a 185 marcature dalla stagione 2010/11, a pari merito con Luuk de Jong.

Il PSV ha segnato almeno una rete nelle ultime 43 partite in tutte le competizioni. Si tratta di un nuovo record record nel calcio professionistico.

Jens Toornstra ha segnato il suo goal numero 50 in Eredivisie per il Feyenoord, diventando il sesto giocatore a raggiungere tale traguardo nel XXI secolo. Prima di lui ci erano riusciti Dirk Kuyt, Steven Berghuis, Pierre van Hoojdonk, Jon Dahl Tomasson e Graziano Pellè.

L’Emmen ha segnato il goal valevole per il pareggio più tardo in una partita di Eredivisie (95:53) da Feyenoord – Utrecht del novembre 2016 (98:14).

Stats & Facts: Liga Portugal

Lo Sporting CP ha realizzato 12 gol dopo l’80esimo minuto, meglio di qualsiasi altro club del campionato portoghese in questa stagione.

A causa dei suoi numerosi impegni, il Porto quest’anno è stato costretto a giocare 10 partite con meno di tre giorni di riposo tra un incontro e quello successivo. Sono arrivati 6 vittorie, un pareggio e 3 sconfitte.

Scendendo in campo contro il Gil Vicente tre giorni fa, Pepe ha raggiunto quota 750 partite disputate in carriera. Per Taremi, invece, è stato il match numero 300.

Nella vittoria per 2-1 del Paços de Ferreira sul CD Nacional, sugli scudi è stato Luther Singh. 3 tiri totali, 2 in porta, 2 gol per l’ala sudafricana in 80 minuti. Con 47 tocchi del pallome, 4 passaggi lunghi riusciti su 6, 2 passaggi chiave e 4 falli subiti, il sudafricano è stato premiato come migliore in campo.


Il meglio del calcio internazionale su Sottoporta: Rangers Glasgow, un elogio non pleonastico

Fonte immagine di copertina: IG Marko Dmitrović e IG Singh Luther

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *