Categorie
Resto d'Europa

Due Ladislav Krejci, due goal

Uno è una vecchia conoscenza del campionato italiano, l’altro è un classe ’99. I due Ladislav Krejci dello Sparta Praga sono andati a segno nella stessa partita.

Lo Sparta Praga ha vinto la quinta partita di campionati su cinque, mantenendo la vetta della Fortuna Liga. A farne le spese il Pribram, sconfitto grazie ai goal di Julis e ai due goal di Ladislav Krejci. Ma non è stata una doppietta. In squadra c’è un curioso caso di omonimia, ed entrambi hanno segnato nella stessa partita.

https://www.instagram.com/p/CFpj2mFFwwi/?igshid=fzffi8cqdrqz

Ladislav Krejci alla seconda

Ladislav Krejci senior lo conosciamo abbastanza bene, avendo giocato nelle ultime stagioni al Bologna. Non è la prima esperienza allo Sparta per l’ala sinistra classe 1992. Dal 2010 al 2016 ci ha giocato ben sette stagioni, segnando qualcosa come 40 goal in 200 presenze. Nella prima stagione in Serie A accumula ben 37 presenze, condite da un goal, poi dalla stagione successiva lo spazio tra i felsinei lentamente diminuisce. Fino a che, questa estate, decide di ritornare allo Železná Sparta.

Krejci
Krejci I vanta oltre 40 presenze con la Nazionale Ceca (fonte: sparta.cz)

Lasidlav Krejci junior invece è un mediano di 1,87 cm nato nell’aprile del ’99, alla seconda stagione con lo Sparta Praga. È stato prelevato nel luglio 2019 dallo Zbrojovka Brno per circa 300 mila euro. L’anno scorso ha chiuso il campionato con 19 presenze, un assist e ben 8 cartellino gialli. Questa stagione l’allenatore Kotal gli ha affidato le chiavi del centrocampo insieme a Sacek, e contro il Karvina si è tolto la soddisfazione del primo goal in campionato.

Krejci Sparta Praga
La gioia del secondo goal in campionato per Krejci II (fonte: sparta.cz)

Con il Pribram, i due Krejci sono partiti ovviamente titolari. Ladislav Krejci senior ha segnato al 45′, di testa, su assist di Karlsson, il suo omonimo più piccolo ha messo la firma dell’1-3 finale dopo un corner di Dockal. Il bel pomeriggio di Ladislav Krejci, dei Ladislav Krejci.


Il meglio del calcio internazionale su Sottoporta: Sebastian Hoeness, nessuna pietà per nonno Uli e il Bayern

Fonte copertina: IG Sparta Praga

Di Cosimo Giordano

Opinionista sportivo nel tempo libero, founder di Sottoporta, amo la pizza e il calcio internazionale. Sono quel tipo che ogni tanto ripensa alla carriera di Pauleta e che va a curiosare sulle rose del campionato australiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: